Comunità Italiana Freiburg |

Comunità italiana Freiburg

Italiani al Herz-Jesu-Kloster

di SERGIO ROTASPERTI

Da diversi anni la missione cattolica italiana si riunisce presso Herz-Jesu-Kloster in Freiburg per la celebrazione della messa domenicale. Con la partenza di p. Levi nel mese di ottobre ci sono stati significativi cambiamenti. Così la prima domenica del mese al pomeriggio la messa della missione cattolica italiana ha luogo presso la St. Michael Kirche, (Carl-Kistner-Straße, 79115 Freiburg im Breisgau) officiata dal salesiano don Mimmo Fasciano responsabile della Missione Cattolica Italiana Villingen-Singen, mentre presso Herz-Jesu-Kloster si continua, come in passato la messa in italiano tutte le domeniche alle ore 10.30, officiata e garantita dai padri della comunità dehoniana.
In questo modo viene arricchita e diversificata la proposta religiosa per gli Italiani che vivono a Freiburg e che desiderano pregare e confrontarsi con persone di propria madre lingua.  Naturalmente per tutti coloro che hanno bisogno di documenti e certificati  ecclesiastici (battesimo, cresima, matrimonio etc.) il riferimento rimane la missione cattolica italiana con sede a Villingen oppure la  parrocchia tedesca dove si abita.

Le Comunità cattoliche di lingua italiana in Germania e Scandinavia sono al momento 84, rette da 68 missionari, di cui 31 italiani e 37 d’altra nazionalità. Nella pastorale vi sono inoltre impegnati 5 diaconi (di cui 3 d’altra nazionalità), 10 suore e 26 collaboratori/collaboratrici pastorali assunti. Per quanto riguarda Freiburg, fino al 2009 vi era una comunità, poi con il tempo chiusa per mancanza del sacerdote italiano e, quindi, accorpata alla Missione di Villingen-Singen.

Gli italiani a Freiburg sono molti.  Friburgo in Brisgovia è una città tedesca che negli ultimi anni ha visto crescere sempre di più il flusso migratorio proveniente dall’Italia. Secondo dati statistici, nel 2013, il numero degli Italiani nella sola città di Friburgo era di 2996 mentre nel 2016 è salito a 3216 (fonte: https://fritz.Friburgo.de:8443/Informationsportal/). Per quanto riguarda i comuni limitrofi nel raggio di 20 km, attualmente il numero di italiani residenti e iscritti all’AIRE ammonta a 1.891 per un totale di 24 comuni. (fonte: Consolato d’Italia Friburgo, 07.03.2018). Stiamo quindi parlando di un totale di più di 5000 italiani presenti solo nella zona di Friburgo e dintorni.

Per cui nasce spontanea una domanda: non è il caso di ripensare un servizio pastorale più continuativo e strutturato per gli italiani che sono a Freiburg? Una serie di colloqui con il Delegato Nazionale delle Missioni cattoliche in Germania, p. Tobia Bassanelli è stato avviato e così anche con l’arcidiocesi di Freiburg. Naturalmente non sono pochi i problemi sul tavolo. Tuttavia si è deciso di avviare un anno di sperimentazione al Kloster per valutare se la costituzione di un servizio religioso stabile per gli italiani qui a Freiburg sia utile, opportuna e sensata.

Se ci saranno le debite premesse e saranno chiariti alcuni problemi attuali potrebbe, quindi, riaprire la comunità cattolica italiana a Freiburg.