Comunità Italiana Freiburg |

Nostra sorella Madre Terra

La Laudato sii di Papa Francesco

Nostra sorella madre Terra (1)

Prima puntata ¦ 26.04.2020 ¦ ore 17.00

La nostra casa comune: capire, dibattere, cambiare

Due date in background: 22 aprile, Giornata della terra; 24 maggio 2015 pubblicazione della Lettera enciclica Laudato sii di Papa Francesco.

Guardiamo alla realtà, a quello che sta succedendo alla nostra casa comune (coronavirus, inquinamento, il clima, l’acqua, le risorse della terra, degradazione delle qualità umana e sociale, le risorse delle terra). Interroghiamo e interroghiamoci.

90 minuti insieme in diretta per capire di più, riflettere, dibattere, cambiare. Possibilit

Ospite: il prof.Luca Fiorani, ricercatore ENEA

Alla tavola rotonda intervengono: Antonella Ritacco, psicologa e psicoterapeuta; Nicolas Scholze, geografo; Simone Mastroianni, ingegnere; Vincenzo Quagliarella, ingegnere informatico; Silvia Biocca, Biologa molecolare; Paolo Zani, studente di filosofia e musica; Augusto Fumagalli, studente di filosofia

Il quadro di riferimento è il primo capitolo della Laudato sii di Papa Francesco


⇓ Le puntate successive ⇓

Seconda puntata ¦ 03.05.2020 ¦ ore 17.00

La nostra casa comune: il sogno di Dio

Che pensa Dio della nostra casa comune? Ascoltare e interrogare la Bibbia

Ospite: Francisco-Javier Ruiz-Ortiz, biblista


Terza puntata ¦ 14.05.2020 ¦ ore 21.00

La nostra casa comune: le radici di una crisi

Riflessioni e valutazioni della crisi globale della nostra casa comune

Ospite:  Luigino Bruni, economista


Quarta puntata ¦ 21.05.2020 ¦ ore 21.00

La nostra casa comune: La forza della vita

«Quando toccherai il fondo con le dita a un tratto sentirai la forza della vita che ti trascinerò con se amore non lo sai vedrai una via d’uscita c’è» (Paolo Vallesi). Le conseguenze della pandemia nella nostra vita relazionale.  Aspetti psicologici.

Ospite: Antonella Ritacco, psicologa


Quinta puntata ¦ 28.05.2020 ¦ ore 21.00

La nostra casa comune: Uno spirito nel buio

«Vorrei vedere tutto il mondo in festa che accende spirito nel buio» (Zucchero). Accendere stili di vita alternativi nella cura della casa comune. Ciò che c’è, ciò che possiamo fare, ciò che sogniamo.