In memoria di GiuseppeLutto comunità italiana Freiburg

Lo scorso 5 ottobre ci ha lasciati Giuseppe Claudio Spina, all'età di 57 anni



La nostra comunità italiana di Freiburg è in lutto per la morte di Giuseppe Claudio Spina, deceduto il 5 ottobre dopo una lunga e sofferta malattia. Aveva 57 anni.

Egli ha lavorato e collaborato molto a favore degli italiani di Freiburg.

Anche se malato e zoppicante ha sempre cercato di essere presente e attivo.

Giuseppe è stato definito un guerriero. Davanti alla malattia non si è mai arreso, ha avuto momenti di forte oscurità, ma ha affrontato ogni giorno come fosse il primo e come fosse l’ultimo, con una grande forza e determinazione d’animo che ha stupito anche molti di noi che l’abbiamo conosciuto.

Nel 2020 -ad esempio – davanti al medico che gli aveva comunicato: “lei ha pochi mesi di vita”, la sua risposta era stata lapidaria: “Ma lei è Dio per sapere quanti giorni di vita ho?”.

Giuseppe era un uomo diretto, non guardava in faccia a nessuno nel dire quello che pensava. E ha sferzato non poche volte anche le nostre incoerenze come persone e comunità.

Ma Giuseppe aveva anche una grande conoscenza e amici fuori dall’ambito “cattolico”.  Grazie al suo carisma riusciva a far conoscere la comunità cristiana e stimolava le persone a venire qui. Ma con altrettanto carisma rispettava la fede e il credo di ciascuno.

Gli ultimi mesi di vita ha preferito viverli in Italia, accanto alla sua famiglia.

Domenica 9 ottobre avremo modo durante la messa di dire grazie: sei stato un prezioso collaboratore e colonna di questa comunità. Nella fede siamo sicuri che continuerai ad aiutarci e stimolarci.