Comunità Italiana Freiburg |

Comunità italiana Freiburg

Il coro AltreNote a Freiburg

Musica dal mondo

di FRANCESCA PALOMBI

Sono Francesca Palombi, romana, direttrice del Coro Altre Note. A fine maggio (29 maggio-2 giugno) abbiamo passato qualche giorno a Freiburg: facciamo spesso piccoli viaggi – soprattutto all’estero- per cantare, incontrare altri cori e altre sonorità, altri modi di interpretare la bellezza del cantare insieme e di unire diversità, di voci, di generi, di retaggi culturali. Questo anno a Freiburg è stato un po’ diverso. Invece di incontrare cori stranieri abbiamo soprattutto incontrato gli italiani residenti lì, i nostri connazionali stranieri in un luogo straniero. È stata una esperienza particolare, toccante, emozionante. Abbiamo condiviso con alcuni di loro momenti ‘seri’ e meno seri, passeggiate e ritualità, racconti di vita e speranze per il futuro. Abbiamo goduto di una ospitalità ed accoglienza che ci hanno riportato al meglio della nostra italianità, cosa non più così usuale in patria. Abbiamo ascoltato le difficoltà e le sofferenze di chi – per scelta forzata quasi sempre- si trova a vivere in altre lingue, altri costumi, altre fedi. Abbiamo patito con loro la sofferenza di chi- pur essendo accolto ( immaginiamoci quella di chi si sente continuamente respinto) – vive lontano da tutto ciò che di caro aveva: persone, luoghi, lingua, clima, affetti.
Abbiamo cercato, insieme, di riscaldarci un po’ il cuore e l’anima per farne bagaglio prezioso per continuare a conservare ciò che di meglio ha la nostra comune origine: solidarietà, capacità di accogliere, capacità di incontro e cammino comune.
E siamo ripartiti colmi di gratitudine. Per l’affetto, la disponibilità, la gioia che abbiamo ricevuto e – speriamo in parte – ricambiato. Per le attenzioni, per il desiderio che abbiamo percepito di voler mantenere i tratti migliori della nostra identità.
Grazie, davvero. Vi porteremo nei nostri cuori nella speranza di rincontrarci e cantare insieme il bello della diversità.